Bevi responsabilmente
Risotto Prosecco e Scampi 19diBabo

Risotto Prosecco e Scampi

Dosi per 4 persone:
12 scampi
320 grammi di riso Carnaroli
1 spicchio d’aglio
80 gr di burro
1 bottiglia di Prosecco DOC 19DIBABO
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
prezzemolo
1 scalogno
sale e pepe bianco q.b.
Per il brodo:
le carcasse degli scampi
3 cucchiai di olio
1 bicchierino di brandy
1 scalogno
sale q.b.

Lavate accuratamente gli scampi e staccate la testa per eliminare il filo nero dell’intestino, quindi estraete la polpa tagliando la corazza sul ventre dei crostacei. Le carcasse non vanno buttate: saranno usate per preparare il brodo necessario per la cottura del riso.
In un tegame con 3 cucchiai di olio rosolate le carcasse, lo scalogno tritato e il bicchierino di brandy. Occhio alla fiamma! Unite anche un bicchiere di Prosecco DOC 19DIBABO, un bicchiere di acqua calda e lasciate cuocere a fuoco basso coprendo con un coperchio. Dopo 10 minuti spegnete il fuoco e filtrate il brodo.
In un altro tegame mettete 50 gr di burro, lo scalogno tritato e il riso. Continuate la cottura versando a poco a poco il Prosecco DOC 19DIBABO e il brodo di crostacei filtrato.
A pochi minuti dal completamento della cottura del riso, in una terza padella, fate rosolare la polpa di scampi a fettine con un 2 cucchiai d’olio e 1 spicchio d’aglio per circa due minuti. Una volta pronta, versatela nella padella col riso e mantecate il tutto con 30 gr di burro.
Il vostro risotto “ubriaco”, ma raffinato, è pronto. Alcuni consigli per impiattarlo? Servitelo con dei ciuffetti di prezzemolo e una spolverata di pepe bianco, per aggiungere un tocco di classe. Unica e semplice regola di abbinamento per questo piatto: che le bollicine usate in cucina siano le stesse sulla tavola.

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni